Da-a.it
Tutte le news dalla A alla Z ▻benessere, casa e web.

Dove investire in immobili per una seconda casa per le vacanze (e non solo)

1

Gli ultimi anni sono stati a dir poco complessi per il mercato immobiliare in Italia, che ha ufficialmente chiuso il ciclo post pandemico con i suoi numeri altissimi. Il 2023 è stato, a causa dei tassi dei mutui aumentati dalla BCE, un anno oggettivamente complesso per le compravendite immobiliari delle prime case.

Diversa è la situazione per le seconde, soprattutto se si tratta di case di lusso (i loro numeri sono cresciuti del 9%, soprattutto grazie alle scelte di acquisto degli stranieri).

Investire in una seconda casa vuol dire fare un passo che, dal punto di vista dell’importanza, non ha nulla da invidiare alla prima. Si tratta, infatti, di un asset che può potenzialmente diventare fruttifero se lo si propone sul mercato degli affitti. L’importante è scegliere bene dove acquistare e, successivamente, l’immobile in sé. Vediamo qualche consiglio sulle località più gettonate del momento nelle prossime righe!

Lago di Como

Da sempre meta amata da vip del jet set internazionale, il Lago di Como continua a essere un importante punto di riferimento per chi vuole acquistare una seconda casa per le vacanze.

Paesini come Bellano e Menaggio, ma anche Como stessa, contesto sul quale è meglio puntare se si ha intenzione fin da subito di affittare ai turisti, continuano, da più di 20 anni, a dominare le classifiche delle località dove vale la pena orientare i propri risparmi se si è interessati all’immobiliare.

Liguria

Meta classica per famiglie, ma anche terra molto amata dai turisti stranieri, la Liguria è un’altra alternativa che vale la pena prendere in considerazione se si ha intenzione di comprare una seconda casa.

Ovviamente è opportuno puntare sulle principali località costiere, cercando magari immobili da ristrutturare per personalizzarli come più si desidera.

Essenziale, per non trovarsi ad avere a che fare con brutte sorprese lato qualità, è orientarsi fin da subito verso portali specializzati (da evitare gli annunci sui social, per intenderci).

Se, per esempio, hai intenzione di acquistare un immobile nella zona della Riviera di Levante, puoi cercare tra gli annunci di case in vendita a Sestri Levante che pubblica ogni giorno ImmobiliOvunque.it, portale dove operano solo agenzie immobiliari referenziate attive da anni sul territorio.

Puglia

La Puglia merita una parentesi a sé perché è una Regione che, negli ultimi anni, ha conquistato il cuore di tantissimi investitori immobiliari italiani e non solo.

Parliamo di una zona d’Italia dove la bellezza della natura e la genuinità delle tradizioni continuano a essere percepibili nella loro straordinaria autenticità.

Attraente per i turisti stranieri, può essere considerata come riferimento per l’acquisto di una seconda casa soprattutto se si punta a contesti abitativi in mezzo alla natura, come per esempio le masserie.

Emilia Romagna

In questo caso, più che di seconda casa per le vacanze si parla di un’alternativa eccellente per chi vuole puntare al mercato del turismo. Vanno tantissimo gli appartamenti di piccolo taglio, che vengono spesso ricavati dalla ristrutturazione di immobili con alle spalle anni e anni di storia ma con peculiarità non adeguate agli standard odierni.

Cesenatico, Cervia, Milano Marittima, Rimini e Riccione: le località tra cui scegliere per l’acquisto sono davvero tante!

Roma

Investire in una seconda casa nella Capitale può rivelarsi l’affare della vita nei prossimi anni. Il motivo? Il Giubileo del 2025 e quello straordinario del 2033, indetto per ricordare i 2000 anni dalla morte di Gesù Cristo, due eventi che stanno da tempo catalizzando l’attenzione internazionale.

Essendo la concorrenza agguerrita – già da ora, soprattutto nel centro storico gli immobili affittati a breve termine dominano la scena – è importante impegnarsi a fondo per proporre ai propri ospiti soluzioni d’eccellenza sia dal punto di vista strutturale, sia per quanto riguarda l’arredamento di interni.

Potrebbe piacerti anche