come dare nuova vita a un vecchio smartphone
Telefonia

Come dare nuova vita a un vecchio smartphone

Finalmente avete acquistato un nuovo telefono di ultima generazione, ma vi rimane un piccolo dubbio: come dare nuova vita a un vecchio smartphone? Di certo non possiamo gettarlo: funziona ancora!

Cosa possiamo fare con un vecchio cellulare, al giorno d’oggi?

Trasformate il vostro cellulare in un sistema Home

Grazie all’implementazione dell’assistente di Google in molti cellulari, non è veramente impossibile fare in modo di sfruttare tutte le attività “Smart” di ciò che avete in casa usando il vostro vecchio cellulare come Hub.

Tenete conto naturalmente di questi tre fattori:

  • Il vostro Smartphone deve essere piuttosto capace di comprendere i comandi vocali, perciò testatelo a fondo prima.
  • Naturalmente dev’essere compatibile con l’assistente di Google, riconoscendo i classici comandi “Ok Google” e simili.
  • E’ un ottima idea affiancare il cellulare con un alimentatore perenne (magari rimuovete la batteria se vi preoccupa) ed un paio di casse che vi permetterà di sentire avvisi e risposte ai comandi.

È probabile che troverete già tutto pronto sul vostro cellulare.

Se necessario, prima di assegnare un tale impegno al vostro Smartphone, effettuate un bel ripristino alle impostazioni di fabbrica – dedicandolo meglio allo scopo di Smart Home, risponderà più in fretta ai nostri comandi con una ripulita generale.

Usatelo come Chromecast perenne

Se avete un sistema Cast (Come Chromecast, Mira e simili) può essere una buona idea usare il vostro Smartphone per tutti gli scopi supportati dal sistema.

Navigazione, visualizzazione di filmati, e così via.

Certo, potete farlo già con il vostro cellulare nuovo, ma facendo così riuscirete a liberare un po’ di grossi impegni al vostro Smartphone nuovo di zecca.

In fondo, usare ripetutamente un sistema Chromecast può consumare rapidamente la batteria e usurare un cellulare nel tempo, qualcosa che magari è adatto fare con il vostro vecchio prodotto.

Usatelo come Telecomando sostitutivo

Con le giuste Apps, potete comandare praticamente di tutto usando semplicemente il vostro cellulare.

Usando programmi come Unified Remote potete comandare il vostro PC o la vostra TV usando il vecchio Smartphone.

Se il cellulare ha anche una comunicazione IRDA (infrarosso) le possibilità diventano praticamente infinite.

Scarica Unified Remote

Predisponetelo come telecamera di sicurezza

Ovviamente anche in questo scopo sono presenti parecchie Apps come Alfred o Salient Eye.

Questi programmi sfruttano la fotocamera del vostro cellulare per avvisarvi nel caso viene rilevato un movimento o per assicurarvi che non ci siano malviventi in casa.

Possono usare anche il microfono, così da farvi sentire se ci sono strani movimenti in casa.

È ovvio pensare comunque che la qualità della fotocamera e del microfono sono responsabili di qualsiasi falso allarme, quindi controllate sempre bene se il cellulare ha almeno una fotocamera decente .

Scarica Alfred Scarica Salient Eye

Usatelo come lettore video o MP3

Programmi come VLC possono leggere video e MP3 senza problemi, anche in cellulari molto vecchi.

L’unica cosa che riguarda i video naturalmente, controllate se il cellulare può almeno supportare la lettura di video in Full HD o superiore.

Questo è un altro modo per scaricare qualche impegno quotidiano dal vostro nuovo cellulare a quello vecchio, facendo durare così più a lungo il vostro nuovo Smartphone.

Scarica VLC

Usatelo come un estensione della vostra rete (o condividete la linea 3G)

Se avete problemi ad estendere la linea Wifi del vostro router per casa, potete assegnare lo scopo di ripetitore al vostro vecchio cellulare.

Usando programmi come NetShare ad esempio, riuscirete a creare un ripetitore della vostra linea Wireless.

Se avete inoltre un’altra scheda SIM che dovete caricare regolarmente, potete usare il vostro vecchio cellulare come hotspot 3G per sfruttarne il traffico.

Se arriva una buona ricezione e vi serve una fonte aggiuntiva di connessione dati in giro per casa, può essere una buona idea.

Quest’ultima funzione è integrata in tantissimi cellulari da anni, come tale non è necessario cercare Apps abbinate.

Scarica NetShare

Usatelo per organizzare meglio la giornata

Usatelo come sveglia, per prendere gli appunti, per fare un po’ di tutto e tenervi così sempre aggiornati su cosa fare durante la giornata.

Pur sempre d’uno Smartphone stiamo parlando: un piccolo PC da taschino che può avviare praticamente di tutto.

Se dovete ricordarvi d’un appuntamento, può anche essere utile.

Molti cellulari vengono già con una collana di Apps di possono fare tutto ciò che abbiamo appena detto – a partire dalla sveglia all’organizzatore d’appuntamenti – ma si può anche scaricare uno dei tantissimi programmi disponibili sul play store.

Conclusione

Nulla toglie che comunque potete farci di tutto con un vecchio Smartphone, anche venderlo o sperimentare con una delle tantissime Custom ROM presenti sulla rete.

È chiaro che l’unico limite che avete a disposizione è la vostra creatività, quindi non fermatevi mai di sperimentare e capire che uso (o guadagno) potete trarre dal vostro vecchio cellulare!