Da-a.it
Tutte le news dalla A alla Z ▻benessere, casa e web.

Inferriate di sicurezza: cosa sono e perché dovresti installarle

6

Se la tua casa si trova al pianterreno o su un piano rialzato, o se possiede degli accessi verso un giardino comune o una zona pubblica che la rendono facilmente accessibile a chiunque, è normale che tu possa sentirti poco sicuro e tema l’accesso da parte di terzi malintenzionati.

Per risolvere il problema non ti sarà sufficiente utilizzare robusti serramenti, ma dovrai necessariamente dotarti di inferriate di sicurezza.

Le inferriate di sicurezza sono delle strutture metalliche che impediscono la forzatura di finestre e porte-finestre e, quindi, l’accesso in casa propria da parte di terzi.

Puoi trovare tantissime tipologie di inferriate da Superinferriate, l’azienda leader nel settore della messa in sicurezza della tua abitazione, in grado di garantire serenità nella tua abitazione con prodotti adatti ad ogni tipo di esigenza.

Tipologie di inferriate di sicurezza

Esistono numerose tipologie di inferriate di sicurezza, in grado di soddisfare le esigenze di chiunque, ma la distinzione principale è quella tra le inferriate di sicurezza fisse e quelle apribili.

Le prime presentano una serratura, appunto, fissa, e sono l’ideale per finestre di dimensioni ridotte, come ad esempio quelle di un bagno o di una lavanderia.

Le seconde, invece, che costituiscono il modello di inferriata ad oggi più diffuso, sono dotate di una apposita serratura grazie a cui il serramento può essere aperto quando non è necessario che esse svolgano la loro funzione di protezione.

Superinferriate, però, è al passo coi tempi sempre più tecnologici, e proprio per questo ha introdotto nel suo catalogo una assoluta novità: le inferriate allarmate, ovverosia delle inferriate di sicurezza con integrato un dispositivo di allarme. Se, infatti, un malintenzionato dovesse in qualsiasi modo tentare di forzare le tue inferriate di casa, il sistema, riconosciuta la pressione esercitata su di essa, farà partire immediatamente l’allarme, avvisandoti così della tentativo di un estraneo di accedere a casa tua.

Come vengono installate le inferriate di sicurezza

Le inferriate di sicurezza vengono generalmente installate all’esterno delle finestre, senza necessità di dover cambiare queste ultime.

L’installazione delle inferriate di sicurezza varia a seconda della tipologia di finestra o portafinestra su cui devono essere montate. Infatti, se le finestre o porte-finestre possiedono una tapparella, l’inferriata di sicurezza verrà installata all’esterno, di modo da consentirne il funzionamento. Se invece si possiedono degli scuri, le inferriate di sicurezza verranno montate tra lo scuro e la finestra.

Ad ogni modo, nessuna tipologia di inferriata richiede appositi lavori di muratura o particolari procedimenti per il loro montaggio, garantendoti quindi un notevole risparmio di spesa.

La classe di effrazione delle inferriate

Un particolare da non sottovalutare nella scelta delle inferriate è la loro classe di effrazione, ovverosia il grado di resistenza alle forzature posseduto dall’inferriata stessa.

La classe di effrazione dell’inferriata è stabilita dopo aver sottoposto l’inferriata ad appositi test, mediante l’utilizzo di diversi tipologie di strumentazione e di intensità.

Attualmente esistono ben 6 classi di effrazione, che vanno dalla capacità dell’inferriata a resistere ad attacchi fisici (classe 1) fino a quella di opporre resistenza a strumenti elettrici di elevata potenza (classe 6).

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy