browser a 64bit
Web

Come passare alle versioni 64bit dei Browser

Siamo quasi nel 2019, ma non è mai troppo tardi per aggiornare i propri programmi e passare all’era del 64bit. Questo è il caso anche dei browser, qualcosa che vale sempre la pena proteggere a dovere.

Quali sono i vantaggi dei Browser a 64bit

In generale un Browser a 64bit è più sicuro e veloce, questo è per riassumere in parole molto povere quel che guadagnerete nel passaggio alla nuova generazione.

Naturalmente il vostro PC (e sistema operativo) dev’essere nelle condizioni giuste per supportare un programma simile. Il vostro PC può installare un Browser a 64bit se:

  • Non è troppo vecchio (ha più di 12 anni) e non ha un Hardware molto debole.
  • Se ha un sistema operativo a 64Bit (se il vostro PC è piuttosto nuovo, ce l’ha di suo).

Non preoccupatevi sull’installazione, se il vostro sistema operativo è a 32bit il programma vi dirà che il browser non può essere installato e finirà tutto lì.

Su PC troppo arretrati un Browser a 64 bit può essere troppo lento.

Controllate infine se avete installato delle vecchie estensioni sul vostro Browser a 32bit.

Molti plug-in sono già aggiornati e pronti per il 64bit, ma certi sono così vecchi che non hanno più ottenuto un aggiornamento per la nuova generazione.

Come passare al 64bit con Chrome

Molto facile: basta visitare il sito dove scaricare il browser e se il vostro PC supporta la versione a 64bit, vi sarà automaticamente assegnata l’installazione di quella versione.

Potete controllare ciò guardando sotto “Scarica Chrome per Windows” una volta che avete richiesto il download (riporterà “Per Windows 10/8.1/8/7 a 64 bit”).

Come passare al 64bit con Firefox

Anche se Mozilla fa la stessa cosa, potete richiedere il download manuale della versione a 64bit che potete trovare qui.

LEGGI ANCHE: Le migliori estensioni per gestire le schede in Firefox

Come passare al 64bit con Internet Explorer

Anche se non è più tanto utilizzato, alcuni utenti lo preferiscono per la compatibilità con alcuni vecchi siti. Usare la versione a 64bit non fa mai male, comunque.

Se il vostro sistema operativo è a 64bit, utilizzerete quella normalmente.

Quindi non c’è bisogno d’effettuare conversioni. Basta usare la scorciatoia che troverete nel menù avvio (con altri mezzi, avvierete la versione a 32bit).

Come passare al 64bit con Edge

Il browser attuale della Microsoft è programmato a 64bit dalla fonte. Non ha bisogno di conversioni.