La natura addomesticata nell'interior design
Casa

La natura addomesticata nell’Interior Design

Portare la natura addomesticata (piccoli animali ed elementi viventi) nei progetti di interior design può trasformare un ambiente interno in un modo per creare impressioni ed emozioni uniche su coloro che lo vivono o visitano.

Non ci sono limiti ai modi in cui un interior design può incorporare fattori di vita in un progetto.

Acquari e piante

I primi elementi che saltano all’occhio sono i più ovvi e i più popolari: acquari e piante vive.

In aree come le sale di attesa di medici o dentisti, gli acquari offrono un modo speciale per affascinare e rilassare i pazienti più nervosi.

In particolare nelle strutture pediatriche, i bambini si divertono a guardare il movimento dei pesciolini e in questo modo evitare o limitare l’ansia per la poltrona del dentista.

Nelle residenze o negli uffici, la bellezza degli acquari esotici è stata per lungo tempo uno degli elementi più utilizzati.

Portare all’interno degli spazi alcuni arbusti decorativi e piante tropicali esotiche offre un duplice vantaggio:

  • Possiamo osservare la bellezza e la forma delle piante
  • In contemporanea possiamo dare una spinta allo scambio di ossigeno e anidride carbonica

Giardini interni

Un bel modo per portare il tuo amore per i giardini direttamente nella tua casa o nella tua struttura aziendale è la creazione di un atrio, grande o piccolo che sia, dove possa prosperare un giardino ornamentale.

In linea con le attuali tendenze abitative, che guardano al risparmio idrico, molto spesso si elimina anche il giardino esterno.

Ma il tuo giardino interno non deve essere limitato solo alle piante ornamentali.

Il giardinaggio vegetale indoor è un buon modo per compensare lo spazio esterno limitato.

Insieme con l’accesso alla luce solare naturale e una piacevole vista del cielo diurno e notturno, un atrio conferisce anche l’illusione di maggiore apertura e una sensazione di spazio maggiore.

L’acqua come elemento di interior design

Portare all’interno degli spazi alcuni elementi in movimento, su piccola o grande scala, può essere davvero magico.

Il suono dell’acqua che scorre tende a tranquillizzare, ma il beneficio non è limitato al solo alla parte che puoi ascoltare.

La visuale di un elemento come l’acqua in movimento ha un effetto positivo anche sull’ambiente e sulle persone che lo abitano.

Ad esempio, incorporare una fontana in un atrio è un modo per aggiungere il suono dell’acqua in movimento al tuo ambiente interno.

In concetti più estesi, gli elementi della SPA o della piscina possono essere progettati per estendersi dall’esterno verso l’interno, riunendo entrambe le zone.

Gli specialisti nella progettazione di elementi idrici molto spesso hanno idee innovative.

Quindi, non frenare la tua fantasia: se hai qualcosa in mente, potrebbe essere possibile ottenerla!

Gli animali domestici

Tutti noi amiamo i nostri animali domestici e sempre più persone presentano uno spazio interno più realistico e naturale dedicato ai piccoli animali che amano.

L’esclusivo tappeto nell’angolo come l’unico spazio prioritario per cani o gatti è ormai diventato obsoleto.

Accogliere gli animali e adattarsi deliberatamente alla loro presenza all’interno della casa è diventato un fattore legittimo nell’ambito della pianificazione degli spazi interni.

Sempre più spesso, agli animali vengono forniti spazi e aree a loro dedicati all’interno delle abitazioni.

Anche le aziende stanno iniziando a incoraggiare gli animali domestici al lavoro e molti forniscono ripari esterni per i piccoli amici a quattro zampe che accompagnano i loro proprietari sul posto di lavoro.

Terrari per rettili e atri che possono diventare una specie di santuario per i tuoi uccellini sono sempre più popolari, e sono sempre più presi in considerazione nella pianificazione degli interni di case e attività commerciali.

Conclusione

Per ovviare alla mancanza di spazi all’esterno, da parte degli interior design arrivano nuove considerazioni per le piante, per il nostro amore per l’acqua e per gli animali domestici.

Proprietari di case e aziende stanno ripensando a nuovi modi di accogliere la natura addomesticata nei loro interni: ecco quindi comparire nelle case sempre di più flora, fauna, ali e piccole pinne.